mercoledì 25 settembre 2013

Lievito come il Cricetino di Pintus

Una tragedia annunciata.

Cosa succede se lasci tuo figlio sporco per un giorno? Niente
E se non gli dai da mangiare? Piange ma poi passa e si distrae.

Il lievito NO! questo fetente comincia a mandarti segnali di: "Ne me le fai due coccole"?
"Guardami mi sto afflosciando tutto"
"FOOD PLEAAAASEEE"

Insomma, la mia allegra colonia si e' moltiplicata, riprodotta, creato gas ( pari a dire che i batteri han fatto le puzzette), gonfiato la pasta ed ora?

Ieri sera vado a guardarlo, incasinata come non mai, con un figlio in braccio ed il secondo sulla schiena tipo koala, e lui, il lievito, come il Cricetino di Pintus mi guarda e fa:

"Che e' oggi non si mangia, cacchio stai a fa?"

Eh beh signori, me lo sono dimenticato...

Stammattina ora 6.30 con due figli addosso, scendo per preparare la colazione e, TOH! Quanti moscerini della frutta! TOH !

Era lui, il lievito, come un piccolo bambino prende i pidocchi, lui aveva preso le drosophile!

Ora, l'ho preso e l'ho coccolato, sperando che le uova di quelle bestiacce o non ci siano o muoiano con la cottura o che ne so!! Che devo fare secondo voi?

Per ora ho seguito il metodo di Profumo di Lievito.
Ho preso meta' del mio lievito, circa 150gr.
Eliminando tutta la parte superficiale.
L'ho messo nell'ipastatrice, con piu' della meta' del peso della farina di acqua [ SMITHERS LIBERA I CANI! (cit.)], ovvero 80ml.
Ho fatto sciogliere il lievito ed idratare totalmente il glutine che cosi' ha preso aria, come i carcerati.
La macchina richiedeva ancora acqua o non riusciva ad impastare cosi' ho aggiunto ancora 20 ml. Perfetto era anche bello liquido ma mi pare di aver letto da qualche parte che deve essere ad alta idratazione il lievito.
Quindi ho aggiunto la farina di rinfresco, altri 150 gr. ed ho impastato.
Ora riposa in pace nella macchina del pane. Lui, i lieviti i batteri e le uova delle drosophile?
BAH! Certo e' che se le drosophile si posano sulla frutta, e sul lievito ma noi mangiamo la frutta senza temere le uova dei moscerini, allora il mio lievito non ha da temere nulla? Non lo so!

RISCOPRIAMOLO SU !   BuonaAppetitoOlanda ! ! !

2 commenti:

  1. .. e comunque poi le faresti cuocere e diventerebbero comunque innocue ;))
    Mi è successo tante volte di "prendere il lievito" per la collottola, salvandolo dalla pattumiera... e l'operazione m'è sempre riuscita egregiamente. Però io lo conservo in frigo... così mangia un po' meno :))
    Facci sapere. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Faustidda, ho iniziato anche io a metterlo in frigo ma era sconsigliato durante i primi giorni quando bisogna lasciarlo anare attraverso tutti i suoi processi di maturazione.
      Fatto sta che poi mi e' macerato anche un bel pane qualche giorno dopo, ho l'abilita' di dimenticarmi cio' che stavo facendo, e quando poi mi sovviene il danno e' fatto!
      Comunque ora e' in frigo e sto meditando di rinfrescarlo e di metterne una meta' in freezer, non si sa MAI!
      Grazie per la tua visita, e' bello ricevere dei commenti!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Recent Visitors